• 328-7199220
  • bocchinilaura[@]yahoo.it

LA TERAPIA DI COPPIA

Il terapeuta si pone in una posizione di accoglienza di entrambi senza tuttavia “allearsi” con uno dei due ma favorendo la comprensione reciproca.

Problemi di Coppia

La terapia di coppia ha come oggetto di lavoro la relazione tra i due partner, focalizzando l’attenzione sulle proprie difficoltà a diversi livelli come l’aspetto emotivo, sessuale, i problemi di comunicazione, di gestione dei figli ed i rapporti con la famiglia di origine.

Spesso il partner nutre delle aspettative e desideri sull’altro aspettandosi che “magicamente” vengano soddisfatte senza chiedere esplicitamente o pretendendo.

In questo modo si alimenta insoddisfazione e rabbia che porta la coppia a litigi e a volte alla rottura.

"Il terapeuta ha il compito di far emergere questi conflitti, incoraggiando una comunicazione aperta e diretta che permetta di mettere a confronto le aspettative e di desideri di ognuno dei partner trovando una mediazione e risolvendo i conflitti."

comunicazione e benessere della coppia

Una comunicazione autentica è di fondamentale importanza per il benessere della coppia, a volte si vuole comunicare qualcosa di importante ma lo si fa con un atteggiamento errato, o spesso si comunica a due livelli, uno sociale (apparente) e uno psicologico (dove può esserci una richiesta di accudimento o una svalutazione del partner ad esempio). Ne deriva una confusione e una non comprensione chiara che porta al litigio.

La posizione del terapeuta rispetto alla coppia

Il terapeuta si pone in una posizione di accoglienza di entrambi senza tuttavia “allearsi” con uno dei due ma favorendo la comprensione reciproca.
E’ altresì utile che con l’emergere dei conflitti interni di ogni partner si affrontino parallelamente i propri “nuclei” a livello individuale per poi contemporaneamente lavorarci all’interno della relazione di coppia.

Settori di competenza